2° Jamboree Jeepers STATALE 47: resoconto

Il divertimento esternato dai nuovi Jeepers partecipanti e dai “veterani fedelissimi” è la necessaria linfa per proseguire insieme l’avventura.

Nel pomeriggio del sabato i primi Jeepers si sono allineati lungo la STATALE 47 per salire lungo l’altopiano dei 7 Comuni.
Il sole ha illuminato i panorami dei tracciati di avvicinamento fino all’arrivo nelle zone “hard off-road” tra guadi, frane e terreni congelati.
Cena in agriturismo e proseguimento in 4×4 in un labirinto notturno di boschi di faggio, disseminati di profondi solchi scavati dalle recenti precipitazioni intense.

La domenica mattina un “atipico parcheggio” ha dato il via al coinvolgimento Jeepers.
Colazione, iscrizioni, briefing, gadget.. pronti si parte!! ..e il road-book conduce in un’alternarsi di percorsi e panorami sempre diversi che accompagnano le Jeep fino a quota 1.600 metri con passaggi su neve-ghiaccio e discese su gradini rocciosi.
Tra un ammortizzatore dispettoso ed una pinza dei freni capricciosa, dopo 70 km il convoglio arriva alla pausa pranzo, che si allunga tra chiacchere e buon cibo.
La luce del giorno si affievolisce ed iniziano le prime strette di mano tra i Jeepers lontani che abbandonano progressivamente il gruppo negli ultimi 40 km di road-book.

Grazie a tutti i Jeepers che hanno contribuito con la loro presenza al successo del week-end.

Special Thanks:

il Sindaco, l’Assessore al Turismo, la Polizia Municipale e l’Ufficio Patrimonio
Club Ghenebe 4×4 (Enego)
Albergo Valbella (Gallio)
Rifugio Campolongo (Rotzo)
Gruppo Carraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.