29° Raduno Internazionale Città di Gradisca

2598_1E’ il gran numero di partecipanti e la continua varietà di percorsi che rendono da sempre, affascinante e coinvolgente l’appuntamento con “Il Raduno Internazionale 4×4 Città di Gradisca”.
Come tradizione, anche per questa 29° edizione in programma l’8 dicembre, ci sarà un percorso base dalle caratteristiche spiccatamente turistiche ed indicato ai SUV che di anno in anno aumentano costantemente la loro quota di presenza al raduno.
Il tracciato (circa 100 km indicati sui fogli bianchi del road-book) dalla città isontina si estenderà verso il Collio e le valli dello Judrio e Natisone con una piccola deviazione oltreconfine, in Slovenija il cui ingresso è assolutamente “free”; il ferreo confine del dopoguerra é solamente un lontano ricordo. Si tratta di un percorso scorrevole e panoramico particolarmente indicato anche a chi è alle prime armi nel mondo del 4×4.
Gli amanti dell’off-road “duro e puro”, com’è nella maggior parte dei casi di chi partecipa al Gradisca, potranno invece deviare diverse volte dal percorso base; il programma prevede la possibilità di 7-8 varianti, tracciati impegnativi opportunamente segnalati nel grado di difficoltà dal road-book che mette in evidenza quale caratteristiche e capacità debbano avere i 4×4 e soprattutto i loro piloti per affrontare greti di torrenti, guadi, fangaie e piste di bosco indicate nelle pagine colorate del libro di viaggio.
Oltre alle colazioni in piazza prima del via che sarà dato dalle ore 08.30 da Miss Friuli Venezia Giulia, saranno non meno di tre le soste ristoro lungo i percorsi con degustazione dei tradizionali prodotti agresti del Friuli e dell’Isontino.
Nella sala Bergamas ci saranno le premiazioni dei club partecipanti e delle varie prove a carattere culturale per le quali sono in palio diversi e interessanti premi. Per tutti ci saranno la targa ricordo della manifestazione, il diploma con la foto e il filmato in DVD del raduno che sarà inviato nei primi mesi del 2014.
Il costo di partecipazione è di € 150,00 a equipaggio, qualunque sia il numero dei suoi componenti ma interessanti sconti sono a vantaggio di chi è già iscritto al GFI o lo fa entro il 20 novembre. Come già predisposto negli ultimi anni, in caso di fortissimo maltempo, il raduno protrebbe subire un rinvio (imposto in sede di rilascio dei permessi), alla prima domenica di febbraio con comunicazione pubblicata sui siti www.gradisca4x4.com, www.gfi4x4.it, www.fuoristrada.it entro giovedì 5 dicembre.

Per informazioni:
tel.-fax 0481-960860
cell. 347-5384222, 347-8955598, 338-6002790
e-mail info@gfi4x4.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.