AL VIA LA RISTRUTTURAZIONE DI MIRAFIORI

E’ arrivato il momento della verità per Mirafiori.
A breve dovrebbero partire dal Lingotto le lettere per chiedere la nuova cassa integrazione straordinaria per l’impianto torinese.
Cassa integrazione straordinaria per iniziare i lavori nelle aree di lastratura, verniciatura, montaggio e logistica per predisporre le linee per la produzione di due nuovi modelli: una vettura del brand Fiat a partire da fine 2013 ed una del brand Jeep a partire dal secondo trimestre del 2014.
Non c’è dubbio che in molti siano soddisfatti: infatti il timore era che l’azienda potesse chiedere la cassa integrazione straordinaria non per ristrutturazione ma in deroga.
Invece così si spera che grazie alla produzione di questi due nuovi modelli possa risollevarsi una delle fabbriche nazionali più importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.