Chrysler registra il marchio “EcoDiesel”

Chrysler ha scelto il nome “EcoDiesel” per indicare le vetture della sua gamma che monteranno propulsori a gasolio, destinate alla commercializzazione negli USA.
Probabilmente il primo motore diesel sarà un 3.0 litri: dovrebbe essere lo stesso V6 costruito da VM Motori e già presente sotto il cofano di Jeep Grand Cherokee e Lancia Thema.
Questo motore verrà proposto sui modelli MY2014 Chrysler destinati al mercato americano: la casa americana vorrebbe commercializzare i nuovi modelli “EcoDiesel” solo quando per questi ultimi sarà disponibile il nuovo cambio automatico ad otto marce ZF, una delle trasmissioni più moderne ed efficienti presenti sul mercato.
Secondo alcune indiscrezioni, durante il 2013, il cambio ZF arriverà anche sulle Lancia e Jeep vendute in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.