Chrysler richiama 3.500 Jeep

Chrysler ha deciso di richiamare dal mercato circa 3.500 vetture dei nuovi modelli della Jeep: il Commander ed il Grand Cherokee a causa di possibili problemi al semiasse posteriore.

Lo si legge nel sito internet della National Highway Traffic Safety Administration, l’ente per la sicurezza stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.