Crollo del mercato auto anche ad agosto

Anche ad agosto il mercato dell’automotive è in netto calo: -20%, con in particolare Fiat che immatricola soltanto 17 mila vetture.
L’amministratore delegato di Fiat-Chrysler Sergio Marchionne ha spiegato come l’andamento del mercato sia in linea con le previsioni, ma anche come siano andati straordinariamente bene i mercati Nord Americano e Brasiliano.
L’unico marchio che continua a registrare numeri favorevoli è Jeep: in agosto immatricola quasi 300 vetture con una quota stabile del 0.5%.
Da gennaio, il brand registra più di 4.600 vetture con una quota dello 0.1%, in crescita quindi di quasi 0.1 punti percentuali.
Modello di punta del brand rimane il Grand Cherokee che si attesta come una delle vetture più vendute del suo segmento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.