Dal 23 aprile potranno guidare anche i minorenni…

Dal 23 aprile 2012 i minorenni con 17 anni compiuti potranno guidare con un adulto seduto di fianco.
Potranno richiedere l’autorizzazione coloro che hanno già una patente moto, quindi A1, ovvero quella che consente di condurre motocicli di cilindrata fino a 125 cm3 e di potenza massima fino ad 11 kw, o quadricicli con massa non superiore ai 550 kg e di cilindrata oltre i 50 cm3.
Per potersi esercitare sono obbligatorie 10 ore di lezione con un istruttore, di cui almeno 4 ore dovranno svolgersi in autostrade e strade extraurbane, 2 ore di notte o al tramonto mentre altre 3 ore nel traffico.
Il minorenne che durante il periodo di esercitazione non avrà compiuto violazioni del codice della strada tali da giustificare la revoca della patente, al compimento del 18 anno potrà presentarsi alla prima sessione valida di esami per la patente di guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.