Due hacker violano l’UConnect di una Jeep® Cherokee

Una nota coppia di hacker insieme ad un giornalista, hanno condotto un’esperimento in cui hanno violato il sistema multimediale UConnect di una Jeep® Cherokee, riuscendo a gestire alcune funzioni del veicolo.

Gli hacker sono riusciti a sovrascrivere da remoto il firmware di alcune centraline, trovandosi così a gestire il climatizzatore, il motore, i freni, la trasmissione ed addirittura lo sterzo (ma solo in retromarcia).

La violazione è stata possibile rintracciando l’indirizzo IP della vettura.

L’esperimento è stato seguito anche da alcuni esperti del gruppo FCA, che hanno poi quasi subito rilasciato un aggiornamento software per tappare la falla.

Nuove informazioni saranno diffuse ad agosto a Las Vegas in occasione di una conferenza sulla cyber security.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.