FIAT-CHRYSLER: I FUTURI MODELLI

Direttamente dal Salone di Detroit, l’amministratore delegato di Fiat-Chrysler Sergio Marchionne ha svelato alcune interessanti novità per quanto riguarda i futuri modelli del brand italoamericano.

Per quanto riguarda Jeep, è in progetto un veicolo con sette posti che prende spunto dalla Grand Wagoneer e che dovrebbe essere presentata nel gennaio 2013.

Per questo inedito fuoristrada si adotterà la piattaforma già utilizzata per la Jeep Grand Cherokee ed il Dodge Durango, ed anche se avrà un abitacolo configurato per accogliere sette passeggeri, si differenzierà molto dalla Jeep Commander.

Marchionne ha poi proseguito spiegando che non saranno prodotti due minivan differenti ma con le stesse dotazioni e ha quindi fatto capire indirettamente che uno tra Chrysler Town and Country ed il Dodge Caravan scomparirà dal mercato.

E con tutta probabilità sarà il Dodge che verrà risparmiato, perchè il futuro monovolume Chrysler avrà dimensioni inferiori e nascerà dalla piattaforma utilizzata anche dalle nuove Jeep Compass e Patriot.

Infine, il CEO di Fiat-Chrysler, ha assicurato tutti chiarendo che gli investimenti per il V8 HEMI non saranno tagliati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.