In India anche Chrysler, Alfa, Dodge e Jeep

Fiat avrebbe l’intenzione di lanciare sul mercato indiano i brand Chrysler, Jeep, Dodge ed Alfa Romeo per cercare di ridurre il ritardo rispetto ai concorrenti meglio radicati nel mercato asiatico come Volkswagen e Suzuki.
Il lancio di nuovi modelli rappresenta una necessità per il Gruppo Fiat se vuole migliorare i propri introiti anche in India.
Per questo la casa italiana sta pensando di produrre un maggior numero di modelli in India o esportare dei kit destinati ad essere assemblati in loco per evitare le maggior imposte derivanti dall’import delle auto.
Il processo per acquisire il controllo diretto delle attività di distribuzione e vendita in India sarà completato all’incirca entro un mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.