JEEP: IN FUTURO UN CROSSOVER DI SEGMENTO B

Jeep è in procinto di ampliare la sua offerta attuale di modelli: infatti grazie all’alleanza con Fiat, è possibile che in futuro, probabilmente nel 2013, venga realizzato un’inedito mini-SUV.

Tutto ciò è stato confermato dall’ad di Jeep Mike Manley al Salone di Ginevra, secondo cui nel mercato attuale dei crossover c’è sicuramente spazio per una Jeep di segmento B.

Manley ha poi proseguito parlando della gamma motori che saranno sicuramente di derivazione Fiat: il 1.4 MultiAir ed i 1.3 e 1.6 MultiJet II.

Il modello sarà disponibile sia con la trazione anteriore che con quella integrale, partendo dalla piattaforma del segmento della Punto Evo.

Così come ad esempio la Mini Countryman, anche la piccola Jeep farà delle possibilità di personalizzazione un’arma strategica.

Secondo Manley il design della nuova piccola di Jeep è molto vicino alla sua definizione, precisando che sarà una versione leggeremente rimpicciolita, ammorbidita ed aggiornata della calandra e dei fari della Wrangler.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.