JEEP: IN PROGETTO NUOVI SUV E PICK-UP

Secondo il magazine “Automotive News”, Jeep starebbe progettando un SUV ed un pick-up di piccole dimensioni.

Il 2013 è stato stabilito come anno d’uscita per il SUV, almeno secondo Michael Manley amministratore delegato di Jeep.

In pratica la scelta di progettare un SUV di piccole dimensioni, praticamente la versione per gli USA della nuova Fiat Panda 4×4, è stata fatta per aumentare le vendite del brand statunitense grazie ad un prezzo molto abbordabile che farà avvicinare nuovi clienti, soprattutto i giovani.

L’altra novità sarà lo sviluppo di un pick-up, anche questo di piccole dimensioni tenendo comunque conto degli standard del mercato USA.

La piattaforma utilizzata sarà quella del Wrangler Unlimited, con l’aggiunta di soluzioni stilistiche derivanti dal concept Gladiator del 2005.

Lo sviluppo del nuovo pick-up, secondo quanto detto da Manley, richiederà al massimo 24 mesi e quindi dovrebbe debuttare tra la fine del 2011 e l’inizio del 2012.

Inoltre sarà solo disponibile con la trazione integrale AWD o in versione ibrida. Il nuovo pick-up Jeep sarà l’erede del Comanche, uscito di produzione nel 1992. Jeep cercò già alla fine degli anni ’90 a tornare al segmento pick-up Scrambler, ma ancora prima di entrare in commercio fu bocciata dal managment di DaimlerChrysler.

Il nuovo pick-up sarà solo destinato al mercato americano ed i modelli prodotti saranno 50.000, massimo 100.000.

Nei prossimi anni molti saranno gli impegni di Jeep a partire dalla celebrazione del suo 70° anniversario che si celebrerà il prossimo anno, fino ad arrivare alla nuova SUV compatta che prenderà vita dalla piattaforma della nuova Alfa Romeo Giulietta e sostituirà le poco comprese Compass e Patriot a fine 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.