Jeep and lockdown consigli manutenzione Riparazioni FR

Jeep & Lockdown: qualche utile consiglio dell’officina Autoriparazioni FR

Neanche una pandemia potrà fermare le Jeep ed il desiderio di tutti i jeepers di tornare a vivere in libertà la propria passione.

Fabio Russo non è soltanto il titolare dell’officina Autoriparazioni FR specializzata in riparazioni ed allestimenti di veicoli 4×4, ma è anche come molti di noi un appassionato di fuoristrada e possessore di Jeep.
Per questo motivo sa che per noi amanti dei fuoristrada questo periodo di stop forzato non è soltanto pesante a livello fisico e soprattutto psicologico, ma anche limitativo nel poter vivere la nostra passione che da sempre si contraddistingue con la parola “libertà”.

Oggi più che mai è necessario provvedere ad alcuni ma importantissimi accorgimenti che ci permetteranno di tenere in perfette condizioni i nostri mezzi per non farci trovare impreparati nella futura ed ormai prossima “messa in strada”.
Tre consigli utili che vi proponiamo in ordine di importanza secondo il parere esperto di Fabio Russo.

LA BATTERIA è l’elemento che tende a patire più di tutti dei lunghi periodi di inutilizzo del veicolo. E’ pertanto fondamentale staccare il polo negativo della batteria per far sì che non ci siano carichi di corrente che potrebbero scaricarla. Ottimale, in caso si possedesse un mantenitore di carica, collegarlo alla batteria per mantenere un voltaggio ideale che ci garantirà un avviamento immediato al primo utilizzo.

I PNEUMATICI, importante e fondamentale punto di contatto tra asfalto ed il nostro fuoristrada, è necessario gonfiarli ad una pressione più elevata del normale per evitare che stando fermi sempre nella stessa posizione si possano ovalizzare. Il consiglio è quello di tenerli tutti e quattro ad una pressione di 3 bar ed ovviamente riportarli alla pressione prevista dal costruttore quando si andrà a riutilizzare il mezzo.

I LIVELLI
Da non sottovalutare il fatto di monitorare il livello di olio e acqua attraverso gli appositi indicatori di “livello” e perché no, anche un piccolo check al filtro dell’aria che, grazie ad una soffiata di aria compressa o ad un lavaggio se il filtro fosse di tipo “lavabile”, potrebbe dare sicuramente un beneficio al nostro mezzo. E’ sempre importante tenere conto del tipo e della qualità dell’olio prevista per la nostra auto, massima attenzione pertanto, nel caso di rabbocco di un liquido, nell’usare l’apposito prodotto con relativo codice corretto indicato da casa madre nel libretto di “uso e manutenzione”.

Speriamo che questi piccoli ma fondamentali consigli possano esservi utili e vi ricordiamo che l’officina Autoriparazioni FR è sempre attiva e pronta ad aiutarvi  anche con servizio a domicilio per riparare il vostro mezzo “FR DELIVERY”.