La nuova Cherokee sarà su base Giulietta?

Secondo alcune indiscrezioni riportate dal magazine statunitense “Car and Driver”, la produzione della Jeep Cherokee terminerà entro la metà di agosto di quest’anno.
Questo perchè il SUV americano non avrebbe soddisfatto le aspettative di vendite iniziali: infatti i risultati commerciali si sono rivelati inferiori rispetto al modello precedente.
Per questo motivo l’impianto nord-americano di Toledo, dove viene prodotta la Cherokee, rimarrà chiuso per circa un anno per permettere ogni tipo di lavoro di ammodernamento e di realizzazione della nuova catena di montaggio.
E’ probabile che la nuova generazione di Cherokee sia basata sulla stessa piattaforma dell’Alfa Romeo Giulietta, che già fornisce la base della nuova Dodge Dart.
Per ora le uniche notizie certe sulla nuova generazione di Jeep Cherokee sono che potrà essere scelta sia in versione a quattro che a due ruote motrici, mentre i materiali utilizzati per gli interni saranno di qualità superiore rispetto al modello uscente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.