Le novità dell’alleanza Fiat-Chrysler

L’alleanza Fiat-Chrysler punta tutto sulla piattaforma Cusw, quella su cui si basano sia la versione della nuova Dodge Dart che della Fiat Viaggio che sarà lanciata in esclusiva sul mercato cinese.
Questa piattaforma si caratterizza, in modo particolare, per il fatto di poter essere allungata o ridotta a seconda delle esigenze per permettere così di poter realizzare vetture di segmento C e D.
Questo è il caso della nuova Jeep Liberty, che verrà sviluppata all’interno dello stabilimento di Toledo, e della Chrysler 100 che verrà prodotta nello stabilimento di Belvidere.
Secondo alcune indiscrezioni, la Chrysler 100 potrebbe essere lanciata sul mercato italiano con il marchio Lancia, in modo tale da prendere il posto della Lancia Delta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.