Mancano soldi per spedire i tagliandi patente

Il ministero dei Trasporti, in questo momento, non ha a disposizione le risorse finanziarie per spedire agli automobilisti i tagliandi del rinnovo delle patenti.
Il ministero ha fatto sapere che attualmente mancano soldi e i disagi non sono soltanto per chi aspetta i tagliandi della patente ma anche per quelli del cambio di residenza e della decurtazione del punteggio.
Il problema maggiore è per chi deve andare all’estero e possiede la patente quasi scaduta e non può quindi circolare fuori dall’Italia se non ha il tagliando di rinnovo della validità della patente.
E pensare che parte dei costi sono pagati dagli stessi automobilisti: per il rinnovo della patente infatti, occorre versare la cifra di 9 euro, che dovrebbe comprendere anche la spedizione del tagliando di convalida.
Chi, per vari motivi, non può aspettare la consegna dei tagliandi, può richiedere l’emissione di un duplicato di patente: gli uffici provvederanno ad emettere il duplicato richiesto ed aggiornato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.