Negli States Chrysler non si ferma più

Se in Europa la situazione automotive non accenna a migliorare, negli Usa invece sono ormai mesi che le tre sorelle di Detroit (Ford, Chrysler e General Motors) fanno registrare una continua crescita nei dati delle vendite.
In particolare per quanto riguarda Chrysler, è al ventinovesimo mese consecutivo di utile, con le vendite che sono salite del 14% rispetto al mese scorso attestandosi a 148.472 unità.
Tutti i marchi del Gruppo Chrysler sono risultati in aumento, con in particolare Jeep, che aumenta le vendite del 5%, segnando il miglior agosto degli ultimi nove anni ed il ventottesimo mese consecutivo di aumenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.