Primi tagli al prezzo della benzina

Dopo mesi e mesi di aumenti della benzina, finalmente le compagnie petrolifere hanno deciso di cominciare ad abbassare i prezzi.
Il primo ad effettuare un passo avanti è l’Eni che ha deciso di tagliare di un centesimo il prezzo della benzina e di 0.5 centesimi quello del gasolio.
Per il momento le altre compagnie non hanno ancora dato segni di vita da questo punto di vista, probabilmente perchè stanno aspettando che passi il redditizio periodo del ponte del Primo Maggio per abbassare le tariffe.
Intanto il Governo che ha detto di voler trovare i fondi (circa 4 miliardi) per evitare ad ottobre il rialzo dell’IVA, potrebbe decidere di aumentare nuovamente le accise sulla benzina se non si riuscisse a trovare in altro modo questi fondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.