SCATOLA NERA PER L’AUTO? SI/NO GRAZIE!

Tra le tante novità proposte dal governo per quanto riguarda le liberalizzazioni tra le più importanti emerge quella sulla scatola nera nelle auto.
La scaltola nera non è altro che un dispositivo mobile istallato su autoveicoli che permette la rilevazione di dati inerenti la condotta di strada ed eventuali sinistri.
E’ collegato alla porta diagnostica e rileva tutti i parametri del motore, dalla velocità dell’auto, al regime di rotazione del motore, dalla marcia inserita all’accelerazione laterale.
Il dispositivo funziona in questo modo: registra la dinamica degli incidenti nei 40 secondi precedenti e nei 10 secondi successivi all’impatto.
Il dispositivo è quindi in grado di rilevare l’incidente e di registrare, tramite antenna GPS, l’avvenuto incidente e la sua posizione.
Quindi se l’assicurato decidesse di istallare sul proprio mezzo la scatola nera, i costi saranno presi in carico dalla compagnia assicuratrice che provvederà anche ad attuare una riduzione rispetto alle tariffe stabilite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.