Sergio Marchionne accelera sulla fusione Fiat-Chrysler

Sergio marchionneDurante un’intervista fatta all’amministratore delegato di Fiat-Chrysler Sergio Marchionne, in occasione del Salone di Detroit, l’ad del Lingotto ha confermato come la fusione tra le due società è cosa imminente e che Jeep continuerà la propria espansione in Cina come nel resto del mondo.
L’intento di Marchionne è quello di rendere Fiat e Chrysler un’unica identità: lo scopo è quello di avere un’unica organizzazione, un’unica società che gestirà il settore auto.
Infine l’amministratore delegato ha fatto una considerazione sulla crisi europea, sostenendo che per andare avanti, si è scelto di sviluppare i marchi premium a livello globale come Alfa Romeo e Maserati; scelta secondo lui molto coraggiosa perché sarebbe stato molto più semplice chiudere gli impianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.