Sergio Marchionne: fusione con Chrysler possibile entro l’anno

Fiat-Chrysler-CEO-Sergio-MaSecondo l’amministratore delegato di Fiat – Chrysler Sergio Marchionne, la fusione tra le due aziende sarà tecnicamente possibile entro l’anno.
Per l’ad del Lingotto l’unica condizione è un accordo con Veba (il fondo del sindacato americano, azionista di Chrysler) per acquisire le quote detenute dal fondo nell’azienda americana.
Marchionne è però contrario agli incentivi dei governi per risollevare le vendite delle auto: infatti nel 2007 – 2008 vi è stata un’accelerazione di vendite che sta portando problemi ancora adesso.
Ha infine concluso sperando che l’Europa possa gestire il problema della crisi, abbandonando la fissazione sull’austerità e cominciando a far ripartire tutto il meccanismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.