SVELATO IL PIANO INDUSTRIALE JEEP 2010-2014

Per mezzo dell’interazione con il Gruppo Fiat, Jeep sarà in grado di sviluppare una gamma veicoli più flessibile e incentrata maggiormente su veicoli dalle misure contenute, grazie all’introduzione di un nuovo veicolo di segmento B e ad un SUV di segmento C.
Dal documento si evince come Jeep stia cercando di diventare un marchio più “europeo”, meno schiavo delle dimensioni, che dal 2014 potrà contare su di una gamma auto molto più completa ed articolata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.